Bagno Turco
Bagno Turco



. . .

BAGNO TURCO

Il Bagno Turco o Hammam e' un trattamento benessere proveniente dall' oriente che puo' apportare numerosi benefici al nostro corpo.
Prendersi cura di sé è diventata un fatto di grande importanza per tutti noi, soprattutto quando lo stress della vita quotidiana diventa insopportabile.
In questi casi, è sempre bene ritagliarsi un piccolo spazio per se stessi, al solo scopo di alleviare peso e tensioni, magari con un bagno turco, anche definito Hammam.
Quando peró non è possibile, per vari motivi, abbandonare routine e doveri domestici, per rilassarsi un paio di giorni e godersi sole e mare in una tranquilla e rilassante meta esotica, è consolante sapere che esistono alcuni posti vicino a casa, interamente dedicati al benessere, che offrono un ampio ventaglio di trattamenti dedicati al rilassamento ed alla cura di piccoli disturbi.

A metà strada tra un centro di bellezza ed una spa, il centro benessere è diventato un must non solo per tutti i cultori della bellezza, ma anche e semplicemente per tutti coloro che vogliono prendersi una pausa dalla loro frenetica vita.
L'idea è quella di rilassarsi, sia con il corpo che con la mente, al fine di rimuovere tutta la fatica accumulata in settimane di stress lavorativo o familiare.
Per raggiungere questo obiettivo, l'acqua termale diventa la 'fonte principale' a cui attingere, in tutte le sue forme. Ed i benefici di quest'ultima, in termini di benessere, sono assolutamente da non sottovalutare.

Tutti conosciamo gli effetti che un bagno caldo alle terme ha sul sistema nervoso.
Se a questo abbiniamo le virtù del vapore, scopriremo l'Hammam, o Bagno Turco, un trattamento direttamente proveniente dalla tradizione orientale, che ha del 'miracoloso'.
Le origini di questo rituale risalgono ai tempi degli antichi Greci e Romani ma, solo con le popolazioni Turche ed Arabe, esso ha conosciuto una popolaritá assoluta, fino a divenire in Oriente una vera e propria istituzione.
In Occidente, l'Hammam non ha preso piede se non negli ultimi tempi, divenendo un cult nell'ampio ventaglio di trattamenti termali offerti dai centri benessere.
L'idea è quella di immergersi in un bagno di vapore a 50° C, e indulgere in una specie di dolce letargo, in un'atmosfera satura di umidità.
Fa caldo, fa molto caldo; ma il caldo umido è sopportabile, ed inoltre si può uscire ad intervalli regolari dall'ambiente per una doccia calda, prima di tornare al bagno di vapore.

bagno turco
Ed è bene sapere che non si tratta solo di 'sudore', ma anche di allentare le tensioni, eliminare le tossine e la congestione delle vie respiratorie, soprattutto se i vapori sono arricchiti con essenze di eucalipto.
Infine, l'Hammam aiuta a pulire ed a preparare la pelle per ricevere i trattamenti complementari successivi, come scrub, massaggi rilassanti con oli essenziali.
Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, l'hammam non è un 'trauma' per il corpo ed in ogni caso risulta molto meno impegnativo della sauna, la cui specificità è quella di essere 'calda e secca'.

E' molto importante sapere che le persone con problemi cardiovascolari o malattie venose devono evitare il calore del bagno turco, in quanto esso potrebbe aggravare i loro problemi.
A parte questi casi particolari, il vapore dell'Hammam ha ben poche contro-indicazioni.
Non esitate pertanto a varcare le porte di un centro termale e chiedere di questo rituale millenario, per lasciarsi andare senza riserve al puro relax.

DISCLAIMER



Chi Siamo

Bagno Turco

Contattaci


©2014 TERME LANDIA – Tutti i diritti riservati - Privacy Policy