Terme Acireale
Terme Acireale



. . .

TERME ACIREALE

TERME ACIREALE - REGIONE SICILIA - PROVINCIA CATANIA

COME RAGGIUNGERE LE TERME DI ACIREALE
In treno: Linea Ferroviaria linea Messina-Siracusa - Stazione Acireale.
In aereo: Aeroporto Internazionale Vincenzo Bellini Catania Fontanarossa (23 Km)
In auto: Autostrada A18 Messina-Catania - Uscita Acireale.


HOTEL TERME DI ACIREALE
Acireale è una localitá termale siciliana, situata in provincia di Catania.
La zona intorno alle terme risulta ben attrezzata dal punto di vista alberghiero, contando su numerosi alberghi per tutti i gusti e per tutte le tasche.
Se non si vuole soggiornare in cittá, è possibile prenotare agriturismi e piccoli casali appena fuori dal centro abitato, anche in diverse localitá vicine, come Acitrezza, Aci Castello, Viagrande, per gustare le prelibatezze locali e vivere in prima persona usi e costumi della Sicilia meridionale.

ATTIVITA' SPORTIVE E RICREATIVE NEI PRESSI DELLE TERME DI ACIREALE
Acireale è una delle localitá piú antiche e suggestive tra le localitá termali del Sud Italia.
Sorge a circa 160 m sul livello del mare, su una terrazza di origine lavica. Le sue origini si perdono nel tempo, dato che giá abbiamo sua testimonianza all'epoca dei Greci, profondi conoscitori della bontá delle sue acque sulfuree.
Nell'ordine, bizantini, arabi e spagnoli, conquistarono Acireale e lasciarono cenni evidenti della propria arte.
Importanti personaggi come Richard Wagner vennero qui a curare i propri malanni con le benefiche acque della Fonte Venera.
Da non perdere la bellissima Cattedrale di Maria Santissima Annunziata, generalmente associata al culto della patrona di Acireale, Santa Venera, che dá anche il nome alla fonte termale.
Assolutamente da visitare la Basilica barocca di San Pietro e Paolo, il Palazzo Municipale, anch'esso in stile barocco, ed il baroccheggiante Palazzo Modò.
A poca distanza la turistica Taormina e la stupenda Catania.

COMPOSIZIONE ACQUE TERME DI ACIREALE
Gli stabilimenti termali di Acireale utilizzano le acque ipotermali sulfuree e salsobromoiodiche radioattive che sgorgano dalle sue sorgenti millenarie.
In particolare le acque della famosa sorgente Venera, conosciuta da tempi immemorabili e dedicata all'omonima santa e martire, sgorgano ad una temperatura di 22°C e sono di origine vulcanica e lievemente salse. Le acque vulcaniche provengono direttamente dalle falde del vulcano attivo Etna.
La composizione chimico-fisica di queste acque ipotermali le rende particolarmente adatte al trattamento dei disturbi respiratori (tramite humages ed inalazioni), all'utilizzo in fangoterapia, nei trattamenti estetici e nei trattamenti anti-reumatici.
Attenzione: il famoso centro termale ufficiale sembra essere in disuso.

Hotel Termali Acireale

DISCLAIMER



Chi Siamo

Terme Acireale

Contattaci


©2014 TERME LANDIA – Tutti i diritti riservati - Privacy Policy