Terme Benetutti
Terme Benetutti



. . .

TERME BENETUTTI

TERME DI BENETUTTI - REGIONE SARDEGNA - PROVINCIA SASSARI

COME RAGGIUNGERE LE TERME DI BENETUTTI
In treno: Raggiungere la Stazione ferroviaria di Ozieri - Chilivani (Si tratta del baricentro di tutte le linee ferroviarie della Sardegna, perció facilmente raggiungibile sulla linea Olbia/Sassari e Cagliari/Olbia) - Autobus per Benetutti.
In aereo: Aeroporto Fertilia di Alghero (111 Km).
In auto: SS 597 Logudoro - Svoltare SS 132 fino a Ozieri - SS 128 B fino a imboccare la SP 7 per Benetutti.


HOTEL TERME DI BENETUTTI
Benetutti è un'antica localitá termale sarda sulle pendici del Goceano, una storica regione comprendente il bacino settentrionale del fiume Tirso, nell'area centro nord della Sardegna, in provincia di Sassari.
L'area termale non offre un amplissimo ventaglio di scelta per quanto riguarda gli alberghi, anche se si puó usufruire degli hotel degli stabilimenti termali che offrono sistemazioni perfette.
Per chi non vuole o non puó pernottare a Benetutti, consigliamo di prenotare in localitá vicine come Bussusó, Bitti o Nuoro. L'alternativa è di pernottare presso i numerosi agriturismi della zona, dove degustare la famosa produzione artigianale del pane e dei dolci tipici e del vino di ottima qualità.
Benetutti è anche molto conosciuta per le lavorazioni artigiane locali come la tessitura, il ferro battuto e la lavorazione della pietra.

ATTIVITA' SPORTIVE E RICREATIVE NEI PRESSI DELLE TERME DI BENETUTTI
La zona intorno agli stabilimenti termali di Benetutti e San Saturnino, risulta l'ideale per effettuare escursioni in bici e trekking.
L'area termale vanta la presenza di numerosi siti archeologici e nuragici, come le Tombe dei Giganti, monumenti funerari antichissimi, dolmen e menhir. Siamo nella patria dei Domus de Janas, tombe risalenti al neolitico scavate nella roccia.
Assolutamente da vedere le Domus Montrigu Lolloe, Molimentos, Mandra e'Giosso e Luzzanas.
Appartiene alla preistoria anche la Tomba di Monte Maone del terzo millennio a.C.
Sul colle dove sgorgano le sorgenti termali, troviamo anche una graziosa chiesetta, intitolata a San Saturnino.
Numerosi i nuraghi visitabili, tra cui il nuraghe S'Aspru, uno dei più grandi dell'altipiano del Goceano, il nuraghe Sisine ed il nuraghe Puddighinu.

COMPOSIZIONE ACQUE TERME DI BENETUTTI
Gli stabilimenti termali di Benetutti utilizzano gli affioramenti di acqua che sorgono in localitá San Saturnino, nello stesso luogo in cui sorgevano al tempo degli antichi Romani (che chiamavano le sorgenti Aquae Lusitanae). Si tratta di acque sulfuree e acque salsobromoiodiche, che sgorgano dalla fonte chiamata Su Anzumannu ad una temperatura di 41-43°C.
Sos Anzos, cioé le acque termali, come vengono ancora chiamate in dialetto sardo dalla popolazione locale, vengono utilizzate dagli stabilimenti termali ufficiali nelle terapie termali classiche (come terapie inalatorie e fangoterapia), nelle terapie complementari nel trattamento di patologie degenerative ed infiammatorie dell'apparato osteoarticolare, nei disturbi del sistema circolatorio, oltre che in trattamenti estetici e dermatologici.

Hotel Termali Benetutti

DISCLAIMER



Chi Siamo

Terme Benetutti

Contattaci


©2014 TERME LANDIA – Tutti i diritti riservati - Privacy Policy