Terme Lombardia
Terme Lombardia



. . .

TERME LOMBARDIA

Acquista il Tuo Soggiorno Benessere con Un Trattamento Incluso in Lombardia

TERME LOMBARDIA - Le terme in Lombardia sono situate in contesti naturalistici notevoli, tra montagne e laghi ricchi di fascino, ma facilmente raggiungibili. Il termalismo lombardo viene esaltato dall'eccellenza delle strutture alberghiere e dalle numerose attrazioni turistiche presenti nei dintorni delle località termali.

Il più suggestivo impianto termale lombardo è quello delle Terme di Sirmione. La località termale sorge sul Lago di Garda, nella provincia di Brescia, in un incantevole angolo della natura, dove arte, storia e benessere si fondono, offrendo i panorami della Rocca Scaligera e delle Grotte di Catullo, insieme ai benefici effetti delle acque sulfuree salsobromoiodiche della Fonte Boiola (70°C). Partendo da qui viene naturale esplorare altre famose località lacustri situate nei dintorni: da Desenzano sul Garda a Peschiera, da Salò a Malcesine, oppure approfittare del relax e della tranquillità supplementare che offrono le terme di Trescore Balneario, le terme di Ome o gli impianti termali di Vallio Terme.

In particolare le Terme di Vallio, immerse nel verde di un parco di circa 40.000 metri quadrati, sono l'ideale per chi vuole abbinare specifiche cure termali ad un week-end rilassante e rigenerativo in una stupenda valle a contatto con la natura.
Le Terme di Vallio offrono un'acqua oligominerale bicarbonato-alcalina molto diuretica e con una forte azione antispastica e decongestionante, particolarmente indicata in una dieta povera di sodio.

Un'altra località termale lombarda molto nota è Boario Terme, situata tra la Valcamonica e la Val di Scalve, sempre in provincia di Brescia. Qui l'eccellenza è data dalle acque termali delle diverse fonti (Fonte Igea, Fonte Antica, Fonte Antica) che sgorgano tra i 13 ed i 15°C e sono conosciute a livello nazionale. Le Terme di Boario sono conosciute e sfruttate da millenni grazie alle loro benefiche acque termali che, permanendo per più di dieci anni a contatto delle rocce circostanti, risultano arricchite di preziosi minerali ed oligoelementi necessari alle funzioni vitali del nostro organismo. Per chi ama la storia dell'arte sarà impossibile perdere una visita alle vicine incisioni rupestri, dichiarate Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco, ma anche ai castelli, alle rocche ed alle chiese presenti negli immediati dintorni di Boario. Imperdibili anche le escursioni nei parchi naturali dell'Adamello e dello Stelvio.
Poco distante dalle terme di Boario sorgono le nuove Terme di Angolo, le cui sorgenti termali sono state scoperte recentemente tra il Lago Moro ed il Lago d'Iseo. Un luogo incantevole dove passare qualche giorno di puro relax a pochi Km dalla Valcamonica.

Più a nord, in provincia di Sondrio, troviamo invece un'altra località termale della Lombardia molto nota per la sua tradizione sciistica: Bormio. Il centro termale di Bormio risulta a pochi Km dall'incantevole Parco Naturale dello Stelvio ed è sistematicamente preso d'assalto al primo apparire della neve. Le 9 sorgenti d'acqua rigeneranti e disintossicanti, unite all'ottima ospitalità alberghiera ed al divertimento assicurato, fanno di questa ridente località lombarda un centro termale d'eccellenza per il recupero psico-fisico.

Anche la Provincia di Pavia offre diverse alternative per un piacevole soggiorno termale: dalle Fonti di Rivanazzano e quelle di Salice Terme, nell'incantato Oltrepò Pavese, a quelle di Miradolo Terme, tra boschi e castelli medioevali.

Da segnalare anche le Terme di San Pellegrino, vicino Bergamo, famose per le acque amare e per le numerose ville da visitare, costruite all'inizio del XX secolo per ospitare i turisti aristocratici che già allora approfittavano dei benefici effetti delle fonti di San Pellegrino.

L'acqua minerale naturale di San Pellegrino Terme nasce da ben tre sorgenti (Salaroli, Fonte Vecchia e Palazzolo) che scaturiscono da rocce di origine dolomitica. La famosa acqua, costituita essenzialmente da carbonato di calcio e di magnesio, proviene da strati molto profondi della crosta terrestre, e sgorga costantemente alla temperatura di 26 gradi centigradi, sia d'estate che d'inverno.

San Pellegrino è un centro termale molto noto per le proprietà benefiche delle sue fonti, conosciute sin dal 1100 anche dagli abitanti di Venezia che accorrevano di continuo per curarsi alla fonte del santo. L'imbottigliamento dell'acqua ebbe inizio nel 1906, quando venne inaugurato lo stabilimento in stile Liberty ancora oggi utilizzato.

DISCLAIMER



Chi Siamo

Terme Lombardia

Contattaci


©2014 TERME LANDIA – Tutti i diritti riservati - Privacy Policy