Terme Puglia
Terme Puglia



. . .

TERME PUGLIA

Acquista il Tuo Soggiorno Benessere con Un Trattamento Incluso in Puglia

TERME PUGLIA - La cultura delle sorgenti termali in Puglia ha una tradizione secolare, anche se la costruzione di stabilimenti termali, centri benessere ed alberghi legati alle terme, è relativamente recente. Negli ultimi anni si è assistito ad un vero e proprio boom delle terme pugliesi che ha portato le varie località termali ad eguagliare, per numero di visitatori, alcuni centri termali rinomati della Romagna o del Veneto.

In provincia di Foggia, per esempio, vicino a località molto interessanti dal punto di vista naturalistico, religioso, storico ed architettonico, come San Giovanni Rotondo, il Parco Nazionale del Gargano, le Isole Tremiti, troviamo le Terme di Margherita di Savoia, che sfruttano le benefiche qualità delle acque minerali salsobromoiodiche forti. Le sorgenti furono scoperte e valorizzate dalla casa Sabauda, a cui le terme devono il nome. In questa stupenda località turistica, situata proprio sul mare, esistono le saline più grandi dell'Europa, che sorgono laddove, in tempi lontani, si trovava il Lago Salpi. Ed è proprio estraendo il sale dalle acque termali che si ricavano le Acque Madri, o Acque Rosse, già utilizzate estemporaneamente dagli antichi romani, ma sfruttate dagli stabilimenti termali solo a partire dal 1930. Intorno alla zona delle saline si possono fare delle escursioni guidate che portano ai confini delle poche paludi ancora esistenti, dichiarate di notevole interesse naturalistico per la presenza di flora e fauna in via d'estinzione in altre parti del globo.

Un'altra località termale molto conosciuta della Puglia è Torre Canne di Fasano, in provincia di Brindisi. Qui le acque termali sgorgano alla temperatura di 18°C e sono prevalentemente di tipo salso solfato alcalino e salsobromoiodiche. Le Terme di Torre Canne Fasano sono frequentate fin dal 1800 e sfruttano una decina di sorgenti termali, inserite in un contesto naturalistico molto affascinante a pochi Km dalla splendida Ostuni e dalle Grotte di Castellana. Anche dal punto di vista architettonico ed archeologico la località termale offre splendidi paesaggi, disseminati dei caratteristici trulli della Valle d'Itria e da siti archeologici molto interessanti, come Egnazia.

All'estremo sud della Puglia, in provincia di Lecce, troviamo invece un'altra località termale molto nota e frequentata da tempo immemorabile: le Terme di Santa Cesarea. Gli stabilimenti termali veri e propri furono costruiti solo nel 1900, ma le grotte, da cui sgorgano le acque termali a 30°C (si tratta di acque sulfuree ed acque salsobromoiodiche), erano già conosciute dai tempi antichi. Le terapie più richieste di questa località termale sono inalazioni, irrigazioni ed insufflazioni, ma anche trattamenti per curare patologie artroreumatiche e cutanee. Dal punto di vista del puro benessere Santa Cesarea è nota per effettuare al meglio i trattamenti orientali come massaggi ayurvedici e massaggi shiatsu. Le terme di Santa Cesarea sono situate sulla bellissima costa salentina, tra ampie spiagge e contesti naturalistici davvero notevoli. In poco tempo è possibile inoltre raggiungere Otranto, Gallipoli, Santa Maria di Leuca ed altre località turistiche di fama internazionale.

DISCLAIMER



Chi Siamo

Terme Puglia

Contattaci


©2014 TERME LANDIA – Tutti i diritti riservati - Privacy Policy