Terme Umbria
Terme Umbria



. . .

TERME UMBRIA

TERME UMBRIA - Le terme in Umbria vantano una tradizione secolare. Già all'epoca dei romani infatti le numerose sorgenti di acqua minerale venivano apprezzate e rappresentavano un vanto per una terra che, pur non essendo lambita dall'acqua del mare, possedeva risorse idriche e termali davvero miracolose per il benessere della popolazione.

Il centro termale più a nord dell'Umbria è quello vicino a Città di Castello, una bella località immersa tra le colline della Val Tiberina, famosa per il borgo medioevale e la tipica architettura del Cinquecento. Le Terme di Fontecchio di Città di Castello sfruttano le sorgenti di acqua bicarbonato alcalina che sgorga a circa 15°C all'interno dello stupendo parco verde.

Un'altra località famosissima dal punto di vista religioso, ma anche storico è Assisi. Non tutti sanno che questa è anche una località termale di antichissima tradizione. Le Terme di Assisi infatti nascono sotto l'egida dei romani che subito compresero gli effetti benefici delle acque oligominerali bicarbonato alcalino terroso che sgorgano dalle fonti di Santo Raggio.

Poco lontano da Assisi troviamo invece le Terme Francescane di Spello, con le sue acque medio minerali; i centri termali di questa ridente località sono aperti tutto l'anno e distano pochi Km da Perugia e Spoleto. Sempre in provincia di Perugia, a poca distanza da Todi e Orvieto, troviamo invece le Terme di Massa Martana, che sfruttano le qualità organolettiche di un'acqua fredda e molto leggera, conosciuta a livello internazionale.

terme umbria
I centri termali più a sud dell'Umbria sono forse i più conosciuti a livello nazionale. Sono quelli legati alle Fonti San Gemini e Fabia, da cui sgorga un tipo di acqua fredda bicarbonata, con un alto livello di calcio. Le Terme di San Gemini sono situate in provincia di Terni, tra colline e torrenti dell'entroterra umbro, sono aperte da maggio a ottobre ed offrono una disponibilità alberghiera abbastanza limitata. Si consiglia perciò vivamente di prenotare in anticipo il soggiorno termale, soprattutto in concomitanza delle feste e di avvenimenti folkloristici.

Sempre in provincia di Terni è possibile frequentare le Terme di Acquasparta, vicino alla Cascata delle Marmore ed alle Fonti di Clitumno. Anche qui la disponibilità alberghiera è alquanto scarsa, perciò si consiglia di prenotare un albergo a Todi o Spoleto e spostarsi poi alle Terme di Acquasparta per i trattamenti termali e per visitare il bellissimo Parco delle terme di Amerino.

DISCLAIMER



Chi Siamo

Terme Umbria

Contattaci


©2014 TERME LANDIA – Tutti i diritti riservati - Privacy Policy